barberatokyo

martedì 27 settembre 2011

Ajna




Anche quest'anno la raccolta di vetri marini è stata considerevole! Ho scelto i più levigati per realizzare queste piccole spille. Ogni spilla è come un terzo occhio per questo ho deciso di chiamarla "Ajna"
(conoscere, percepire, comandare).

Ho veramente bisogno di dire quello che dico? Ci vedo giusto? Chi decide se una cosa è importante o meno?
Forza positiva: ottica allargata
Verbo: riconoscere
Funzione: equilibrio
Ostacolo: pensieri circolari

(Le spille misurano da 2 a 5 cm.)

mercoledì 21 settembre 2011

domenica 18 settembre 2011

Ieri


Ieri
sveglia mattutina 6.30
colazione pasticceria 7.20
camminata lungo la spiaggia 7.45
bagno in mare 9.30
arrivederci mare 12.00

<< I ricordi non invecchiano mai. E i colori degli affreschi sono come un elisir di lunga vita che si può bere con gli occhi>>
L. Pariani - I pesci nel letto

giovedì 15 settembre 2011

Vestire ogni cosa

dress for cables

dress for lamp

Sindrome da crochet (sferruzzo compulsivo) quando ti prende non sai quando finisce e diavolo vuoi vestire qualsiasi cosa ...  alcune idee divertenti?  vedi qui  
Sferruzzare piace o non piace e probabilmente poco centra l'ereditarietà, ma giusto per dire... la mia nonna materna ha prodotto centinaia di calzettoni di lana, la mia nonna paterna altrettanti in pizzi e tovaglie a filet, la mia mami  ferri & uncinetto a go go e non manca nella lista neppure my sister con i suoi promettenti amigurumi.
Qualcun altro? Ohi, ho solo nipoti maschi ma non si sa mai! :-)

lunedì 12 settembre 2011

'A suca & tomat


Qualche giorno fa ho visto una sfiziosa ricettina qui ...Ho pensato subito che dovevo provarla uguale, uguale. 
Mo' today... per pranzo ero decisa a sperimentare le "monete di zucca & pomodorini confit"-  Ahimè, l'intenzione si è contratta una volta aperto il frigo e non solo.
Ragioni tecniche si fa per dire, eccole:
A) fare la passata di tomat* con gli unici sette pomodori San Marzano rimasti; 
B) quantità di pomodorini perini per il confit, uguale a zero (i pomodorini confit sono pomodori cotti al forno e cosparsi di zucchero ed erbe aromatiche);
C) tagliare una zucca a forma di monete non è una cosa da principiante;
(!)
A ragion di logica ho optato per quest'alternativa leggermente modificata tranne che per gli ingredienti principali.

'A suca & Tomat
 for two
1/2 zucca hokkaido
7 pomodori tipo San Marzano
7 noccioline macinate
Origano
olio evo
aglio
sale

Tagliare la zucca a tocchetti e rosolarla in una padella con uno spicchio d'aglio e poco olio evo. 'A suca, si cucina veramente in brevissimo tempo è meglio lasciarla per così dire...saldotta (dice Lele). Quindi sistemarla sul fondo di una pirofila e aggiungere i pomodori a pezzetti (pelati e senza semi). Un pizzico di origano, noccioline macinate, poco sale e un filo di olio evo.
Gratinare in forno ventilato per pochi minuti.

mercoledì 7 settembre 2011

Grigio Antracite


Chi non conosce le meravigliose creazioni di Yokoo Scarves & Accessories ?!
Sinceramente è facile innamorarsene, in questi giorni poi, mi pizzicavano le dita a furia di pensarci e alla fine ho ceduto, realizzando la stravagante Collana-Chain Scarf. Naturalmente ho pensato di chiamarla YokooLove.

90 mt di fettuccia di lana color grigio antracite - ferro del mestiere n. 9


lunedì 5 settembre 2011

Giallo Peperone


Ultimi peperoni di stagione per quanto mi riguarda. Abbrustoliti in padella e lasciati riposare coperti da un canovaccio una mezz'oretta. Questa procedura aiuta a togliere la pelle una volta raffreddati. Altri metodi come il sacchetto di carta o quello di plastica non mi convincono. Con quest'ultimo riesco a "vedere" l'infinito numero di molecole nocive che si trasferiscono dalla PE alla superficie profumata dei miei peperoni. Negativo. 
Poi, parlando con la mia mami lei mi dice, che pure il canovaccio non è di meno perché... lava e poi lava, accumula nelle sue fibre un rimasuglio di detersivo. Opss :-(
Comunque, tornando ai miei peperoni alla fine gli ho spellati per bene, via semi e filamenti.
Eccoli pronti e conditi con poche lacrime di olio evo, origano e solo a piacere l'aglio o volendo "the finishing touch"... cospargere con alcune mandorle finemente tritate. 


giovedì 1 settembre 2011

iPPO Necklace


Adoro il portamento arboreo dell'ippocastano e il suo frutto chiuso a riccio. 
Una grossa capsula rotonda munita di pungenti aculei che nasconde all'interno un seme,  la castagna matta.

White chestnut  rimedio floreale n. 35

...perché non posso fare a meno di pensarci
mi sento in "loop"


Crochet necklace: Ippo. 
Campione realizzato sotto l'ombrellone a Ferragosto.
Filo di lino noire e ferro del mestiere n. 3 
Estremità in basso vedi bottoncino sigillo (?) in metallo; scovato per terra 
durante una passeggiata.
Curioso, quanti piccoli oggetti si riesce a trovare aguzzando gli occhi al suolo.